Cerca
  • SHEDEA

Marocco: la situazione al 9 aprile 2021

Aggiornamento: apr 12

Stai pianificando un viaggio in Marocco?

Shedea, in collaborazione con il partner Global Event, dedica questa pagina per mantenere i propri utenti aggiornati sulle ultime disposizioni e normative del paese.



Le notizie e le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate alla data del 9 aprile 2021.


Norme e procedure sanitarie in vigore in Marocco

Nell'ambito della lotta contro la diffusione del virus Covid-19, il Marocco assicura l'applicazione delle misure sanitarie raccomandate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per garantire la sicurezza e la salute di tutti:

1 - Lavare regolarmente le mani per 20 secondi con sapone o con una soluzione idroalcolica

2 - Tossire o starnutire sul gomito o su un fazzoletto monouso e gettarlo nella spazzatura

3 - Distanza personale di almeno 1,5 metri

4 - Utilizzo obbligatorio della mascherina all'aperto e in luoghi pubblici

5 - In tutti i luoghi pubblici e privati è prevista la fornitura di gel e soluzioni disinfettanti per le mani ad uso di tutti i cittadini

6 - Ristoranti, hotel ed uffici aperti al pubblico prevedono l'adozione di speciali tappetini all'ingresso per disinfettare le suole delle scarpe

7 - All'ingresso di ristoranti, hotel, negozi, aeroporti, stazioni ed uffici aperti al pubblico è prevista la rilevazione della temperatura corporea


Ingresso nel paese

Nelle scorse settimane è stata decretata la chiusura delle frontiere fino a data da destinarsi.


Ristorazione

Le attività ristorative sono in esercizio con riduzione della capienza massima dei locali al 50%.


Campagna di vaccinazione

La campagna di vaccinazione è in pieno svolgimento.

Si stima di raggiungere la quota del 60% di popolazione vaccinata entro il prossimo luglio.

Entro agosto si dovrebbe arrivare all'immunità per l'80% dell'intera popolazione del paese.


Aggiornamento delle norme in vista del Ramadan

La tradizione del Ramadan si rinnova nel 2021 durante il mese che intercorre tra il 12 aprile e il 12 maggio.

Il Marocco prevede, in occasione di tale periodo, delle modifiche rispetto alle restrizioni attualmente imposte dalla pandemia. Vediamole nel dettaglio.


Orari di apertura uffici, negozi ed hotel

Le banche e gli uffici pubblici sono aperti fino alle ore 15.00.

I negozi sono aperti fino alle ore 17.00.

Bar e ristoranti degli hotel sono aperti fino alle ore 19.00 (oltre tale orario rimane attivo il solo servizio in camera).


Coprifuoco notturno

Nel paese è in vigore (fino al 12 maggio) il coprifuoco notturno nella fascia oraria 20.00 - 06.00.


I servizi di assistenza previsti da Shedea

In collaborazione con il partner Global Event, Shedea propone un'assistenza personalizzata per i propri clienti al fine di prenotare il test con tampone molecolare (PCR) in tempo utile per il ritorno alla propria località di origine.

Il servizio deve essere effettuato nelle 48 ore dall'orario di partenza previsto.

I test possono essere effettuati comodamente presso la sede del proprio soggiorno.

La comunicazione dei risultati è garantita entro le 24 ore dalla sua effettuazione.


Shedea e Global Event si impegnano a verificare con i propri fornitori lo status di negatività al test molecolare (PCR) e di vaccinazione dei relativi dipendenti nelle 72 ore precedenti l'arrivo dei clienti.


Aggiornamento sull'evoluzione sanitaria del Covid-19 in Marocco

Per maggiori informazioni ed aggiornamenti in tempo reale sull'evoluzione sanitaria del Covid-19, cliccare sul seguente link: http://www.covidmaroc.ma/